Lo sviluppo locale che vorrei

Vai ai contenuti

7° Concorso nazionale a premi
"Lo Sviluppo locale che vorrei. Equo e sostenibile nell'era digitale"
per classi di Istituti secondari di secondo grado
La Presidenza del Consiglio dei Ministri ed il Ministero dell’Istruzione hanno dato il loro patrocinio alla 7^ edizione del Concorso, per gli studenti  delle classi  del terzo e quarto anno degli Istituti secondari di secondo grado, promosso da Articolo Novantanove ed ANP.

Confermati quelli di Ministero dell’Ambiente, Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, Unioncamere, Fondazione CON IL SUD, Tavolo di Coordinamento del Forum MyBES.

L’iniziativa consolida la caratteristica di essere nel percorso progettuale richiesto agli studenti un compito autentico nelle attività di alternanza scuola lavoro combinato con una educazione allo sviluppo sostenibile.

Si propone, infatti, di orientare le giovani generazioni  a dare impulso ad uno sviluppo equo e sostenibile dei propri territori individuando potenzialità non ancora espresse con una loro ideazione e progettazione di impresa nell’era digitale. I saperi ed i vissuti acquisiti nel percorso di alternanza scuola-lavoro (legge n.107/2015), e la sperimentazione di metodologie e strumentazioni capaci di far meglio rilevare, comprendere, valutare le criticità della realtà in cui vivono, avranno così occasione di dispiegarsi concretamente.

Il Bando del Concorso è pubblicato QUI


Scadenza per le iscrizioni il 30 novembre 2017

Torna ai contenuti | Torna al menu